Hai una domanda?

Non esitare a contattarmi!

Perché dobbiamo sverminare il nostro cane

febbraio / 25 / 2016

Sverminare un cucciolo è importante sia per la sua salute sia per la nostra.
I piccoli animali possono parassitarsi per contaminazione dell’ambiente esterno o per trasmissione dalla madre in gravidanza attraverso la placenta.
Alterazioni del transito, prurito anale, aspetto non sano, stentata crescita sono i sintomi più frequenti, non rari i quadri di anemia e di occlusioni intestinali.
La diagnosi viene fatta sui sintomi e tramite la ricerca dei parassiti nelle feci.
Alcuni vermi possono essere trasmessi dal cane all’uomo (zoonosi) e dare origine a malattie talora gravi se non ben diagnosticate.
I parassiti più pericolosi sono la tenia Echinococco e il toxocara cani che nell’uomo originano rispettivamente l’echinococcosi e l’ascaridiosi.
Per vivere in tranquillità con il nostro cane si consiglia di sverminare:
– le femmine prima del parto (due settimane prima);
– l cuccioli a 3 settimane di età (per eliminare i vermi che la madre può avere trasmesso) e dopo ogni tre mesi fino al compimento di un anno;
– i cani adulti almeno due volte all’anno;
– tutti i soggetti dopo un’infestazione di pulci.
Grazie alla disponibilità di vermifughi di ultima generazione il trattamenti sono praticamente innocui.

Leonardo Soregaroli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>